Il sentiero delle Favole

Oggi vi raccontiamo  “Il sentiero delle Favole” luogo dove è possibile incontrare un lupo in genovese  e tanti altri simpatici animaletti. Sia per grandi che piccini la facile camminata parte in Localita Barbieri a Loco di Rovegno.

IMG_20190608_181835

Il percorso di circa 1 km, è caratterizzato da dieci installazioni in legno che raccontano la favola “Una zuppa di Sasso” di Anais Vaugelade”.  Le scritte che accompagnano le divertenti illustrazioni sono in italiano, genovese (assolutamente uno spasso) e inglese.

IMG_20190608_182217

La fiaba cattura l’attenzione mentre viene descritto l’habitat naturale in cui ci troviamo.

Panchine in legno, piccoli ristori con fontane ci permettono di gustarci il punto panoramico che da li a poco si apre sul Trebbia.

IMG_20190608_182519IMG_20190608_182604

L’amicizia, la condivisione e il senso di comunità sono gli elementi principali dell’insegnamento che questi pannelli ci vogliono lasciare. Seppur con caratteri molto diversi gli animali della storia si uniscono per cucinare quella che sarà una stupenda zuppa.

IMG_20190608_182148

Il Lupo solitamente un animale schivo e solitario, va in città in cerca di aiuto e seppur con timore riceve grande collaborazione. Gallina, porcello, mucca, cane, gatto, cavallo sono tutti increduli che il lupo non voglia fare un’altro tipo di cena.

IMG_20190608_182442

Seppur con timore, una volta capito che non sono in pericolo, ognuno di loro aggiunge un ingrediente che conosce e il risultato è fantastico.

IMG_20190608_182706IMG_20190608_183140IMG_20190608_182951IMG_20190608_182828Avete ancora paura del Lupo?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...